SBRICIOLATA ALLE MELE

SBRICIOLATA ALLE MELE

image_print
Una buonissima alternativa alla classica torta, come protagonista c’è la mela che è originaria dell’Asia centrale.
Ricca di vitamine A, B e C, la mela è un buon depurativo, stimola la digestione e il succo può essere utilizzato come tonico della pelle.
Può essere usata tagliata a fette e con la buccia come un ottimo infuso che, oltre ad essere buono, è molto utile per chi ha infiammazioni intestinali, problemi reumatici, influenza.
Tra mille usi e mille benefici è proprio il caso di dire che “una mela al giorno toglie il medico di torno”!
Passiamo quindi a questa buonissima ricetta.
Ingredienti:
  • 4 mele
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di acqua
  • Il succo di un limone
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 350 gr di farina 00
  • 160 gr di zucchero bianco
  • Un uovo intero + un tuorlo
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • 170 gr di burro
Preparazione
Prima di tutto sbucciare e tagliare le mele a pezzetti.
In una padella antiaderente versare lo zucchero di canna, l’acqua e il succo del limone. Aggiungere le mele e la cannella e cuocere a fuoco medio per 10 minuti.
Spegnere e lasciare da parte a raffreddare.
Nel frattempo, in un contenitore mettere la farina con lo zucchero bianco, un uovo e un tuorlo, il lievito ed il burro morbido a temperatura ambiente.
Impastare il tutto con le dita fino ad ottenere un composto a briciole.
Prendere una teglia a cerniera, rivestirla con carta forno e versare metà dell’impasto compattandolo un po’, aggiungere quindi le mele cotte in precedenza e completare chiudendo con il resto dell’impasto.
Cuocere in forno già caldo ventilato a 170 gradi per 40 minuti oppure in forno statico a 180 gradi per 40 minuti.
Farla raffreddare, toglierla dallo stampo e spolverare con zucchero a velo.
E…buon momento dolce!
Annamaria Leo