mood|project. Una galleria ed un quaderno, per la riapertura a Napoli di Dino Morra.

mood|project. Una galleria ed un quaderno, per la riapertura a Napoli di Dino Morra.

Quattro mostre all’anno, a partire dal prossimo mese di settembre e un nuovo format di galleria. Così Dino Morra che ha concluso nel 2017 l’esperienza della Dino Morra Arte Contemporanea di Napoli, galleria impegnata nella promozione della giovane arte di ricerca contemporanea, propone al pubblico dei collezionisti e degli amanti dell’arte il suo nuovo progetto dal titolo mood|project che racchiuderà in uno spazio di circa 40 metri quadrati mostre, video, attività editoriali, ma anche talk ed eventi diffusi.

Lo spazio della galleria viene rimodulato da Morra, sia fisicamente che concettualmente e la nuova sede nel quartiere Chiaia, con una predominanza del colore bianco sarà costituita da piccoli spazi, con corridoi, passaggi e nicchie, spunti architettonici, rientranze, profondità, linee curve e mattoncini in vetrocemento. E infine, una finestra di collegamento e di separazione: una finestra dell’arte. Sede pronta a raccontare un nuovo concept che vedrà la produzione non solo di eventi all’interno degli spazi, ma anche di mostre diffuse e di eventi out-door, proposti all’esterno della galleria classica.

Punto di partenza del nuovo progetto è stata la collettiva Re_st_Art che si è svolta al PAN di Napoli dal 17 giugno 2021 al 4 luglio 2021, con esposizione delle opere di Alessio Ancillai, Sveva Angeletti, Alessio Barchitta, Fabrizio Cicero, Ola Czuba, Alessandro Dandini de Sylva, Veronica Montanino e Sonia Riccio, tutti giovani artisti, prevalentemente romani. Mostra che ha segnato una ripartenza delle arti dopo i mesi di chiusura pandemica, e con la quale Morra ha offerto al pubblico un fresco e libero dialogo tra linguaggi eterogenei, spaziando dalla pittura alla scultura, dal video alla fotografia.

L’attività editoriale della nuova galleria vedrà per ogni mostra la produzione di Quaderni di mood|project il cui numero 1 è stato dedicato alla mostra Re_st_Art del PAN. La finestra dell’arte farà invece, da cornice ad un’area di dibattito, con incontri e talk tra il gallerista e gli artisti, i collezionisti, i curatori, gli imprenditori, gli scrittori e gli attori della realtà culturale ed economica del paese.

Una nuova mission dunque, che vedrà l’avvio con l’apertura della galleria mood|project tra la fine di settembre e i primi giorni di ottobre del 2021 con una mostra inaugurale. Con l’immutato spirito di Dino Morra di realizzare una galleria diffusa e itinerante, che prosegua il percorso avviato nel campo della sperimentazione di nuovi linguaggi e di nuove potenzialità, dentro e fuori le mura del nuovo spazio nel salotto di Chiaia.