“Underkitchen”: l’Ambasciata Malese cucina nelle scuole alberghiere Italiane

“Underkitchen”: l’Ambasciata Malese cucina nelle scuole alberghiere Italiane

image_print

Venerdì 25 novembre alle ore 12,45 in Via Campana 270, 80078 Pozzuoli (Napoli) presso Multicenter School, socio fondatore di Underkitchen.it , la startup innovativa a valore sociale la cui missione è la trasformazione delle scuole alberghiere italiane in laboratori di cucina internazionale, l’ambasciata della Malesia, con la partecipazione di S.E. Ambasciatore Dato’ Abdul Malik Melvin Castelino, patrocinerà la prima edizione di Chef Ambassador, il progetto a firma Underkitchen.it finalizzato a promuovere i piatti e i sapori delle cucine internazionali all’interno degli istituti Alberghieri Italiani

Per la prima volta uno Stato Estero mette a disposizione degli studenti Italiani la propria tradizione, il proprio sapere in cucina. Gli studenti dell’Istituto Alberghiero, coordinati dai cuochi messi a disposizione dall’ ambasciata Malese, prepareranno una serie di piatti tipici Malesi.

Obiettivo del progetto è quello di diffondere i piatti e preservare le tradizioni di cucina di ogni paese e far conoscere i suoi ingredienti di origine, anche affiancandoli a prodotti italiani, preparandoli nelle scuole con processi artigianali e presentandoli al mercato dei consumatori a prezzi accessibili. Una occasione sostenibile per inserire la cucina internazionale nei piani di formazione delle scuole, generando allo stesso tempo impatto sociale, occupazionale e didattico.

Seguiranno conferenza stampa, presenziata da S.E. l’Ambasciatore e dai responsabili del progetto Underkitchen e un buffet tutto dedicato al piatto nazionale Malese per eccellenza: ll Rendang, preparato dagli Studenti dell’Alberghiero.

Un evento unico nel suo genere, patrocinato da uno Stato Sovrano, al centro temi didattici e sociali, base del rilancio della Scuola Italiana, per una formazione più ricca e che sa guardare al futuro e al mercato del lavoro

Vi ringraziamo per l’attenzione che vorrete dedicare al progetto Underkitchen.it sui vostri media.