Premio Letterario dedicato al Professore Aldo De Gioia: celebrazione della Cultura a Napoli

Premio Letterario dedicato al Professore Aldo De Gioia: celebrazione della Cultura a Napoli

Nella suggestiva cornice del Maschio Angioino di Napoli, giovedì 14 marzo alle 10:00 si è svolta una cerimonia di premiazione che ha fatto onore alla cultura e al contributo di illustri figure nel campo della letteratura e della divulgazione storica. Organizzato dall’Associazione NOOS, sotto la guida del Presidente Claudio Calvino e con la regia di Ciro Lucioli, il Premio Letterario è stato un momento di riconoscimento per il Professor Aldo De Gioia, figura di spicco nel panorama accademico e culturale.

La cerimonia ha visto la partecipazione di diverse personalità di rilievo, tra cui per il sindaco Gaetano Manfredi, l’assessore alla famiglia la dott.ssa Maura Striano che ha ricevuto una targa commemorativa a nome delle istituzioni.

Tra le personalità premiate, spiccano nomi di spicco nel panorama culturale italiano: Francesca Silvestre della Rai, Ermanno Corsi giornalista, il regista e divulgatore storico Ciro Lucioli, premiati dal Presidente della stampa Campana – Giornalisti Flegrei Claudio Ciotola, nonché il Console l’avv. Gennaro Famiglietti, Francesco D’Episcopo e Antonio Spagnuolo.

La giuria presieduta da Anna Aita e Maria Cristina Gentile, due figure di grande autorevolezza nel mondo della critica letteraria e della promozione, ha fatto una selezione attenta e ponderata tra i tanti partecipanti al concorso letterario e tutti hanno dimostrato eccellenza nei rispettivi campi. Salvatore Bova si è aggiudicato il premio nella sezione italiana, mentre Lucia Fiorito è stata premiata per la sezione dialettale. Da sottolineare che anche il poeta vincitore nella sezione vernacolare, il siciliano Salvatore Gazzara, ha portato avanti la tradizione letteraria con maestria e sensibilità.

Premiata la scuola Salvo d’Acquisto di Calvi Risorta di Caserta, che con una folta rappresentanza di ragazzini della scuola media, ha omaggiato la sala dei Baroni con canti di speranza e di gioia.

Il Premio Letterario Dedicato al Professore Aldo De Gioia non è soltanto un momento di celebrazione per le figure premiate, ma rappresenta anche un’importante occasione per riflettere sull’importanza della cultura e della letteratura nel contesto contemporaneo. L’evento ha evidenziato l’importanza di mantenere vive le tradizioni letterarie e culturali, celebrando al contempo nuove voci e talenti emergenti.

La manifestazione si è conclusa con la consapevolezza che la cultura è un patrimonio da custodire e valorizzare, un ponte tra passato, presente e futuro che arricchisce e alimenta l’animo umano. Il Premio Letterario è stato un momento di festa e di riflessione, un tributo alla bellezza e alla potenza delle parole che continuano a ispirare e a illuminare il cammino dell’umanità.