Humanoalieno: in distribuzione nazionale il debut album edito da CNI Music

E’ uscito il debut album del gruppo pop-wave che nei testi omaggia Bukowski, Lorca, Kant e Virginia Woolf.

E’ pubblicato dalla prestigiosa CNI Music il debut album del gruppo casertano.
Da oggi in distribuzione nazionale e digitale.

L’omonimo album del gruppo casertano è stato prodotto artisticamente da Cristiano Santini(Disciplinatha, Consorzio Produttori Indipendenti, Dischi del Mulo).
Tra le collaborazioni troviamo Sarah Fornito delle Diva Scarlet, Franco Spicciariello e lo stesso Santini.

Gli Humanoalieno omaggiano Enrico Ruggeri reinterpretando il famoso brano “Polvere”.

Le dodici tracce, che compongono l’omonimo album, spaziano tra sonorità new wave e beat anni ottanta. Chitarre graffianti per potersi dire rock, tastiere presenti in omaggio ai retaggi new wave, sezione ritmica incalzante e soprattutto voci che vanno dritte al cuore.
La cura artistica di Cristiano Santini ha dato il tocco magico rendendo il suono omogeneo per un flusso sonoro adatto al Concept dell’album: la diversità declinata da occhi non conformati, che può diventare alienazione se il panico prende il sopravvento. Le tracce del disco cantano di questa condizione paradossale in una civiltà che si pretende completamente nota, stereotipata, dai ritmi dettati dall’economia, in cui la diversità stenta ad emergere e viene sbattuta in prima pagina solo per essere esorcizzata. L’ambivalenza si fa strada nei testi, dove a volte ha la meglio l’umano, altre volte a spuntarla è l’alieno facendo emergere tutte le differenze e le conflittualità della società moderna.




Venerdì 17 febbraio Frankie Hi-Nrg a Caserta

Torna l’atteso evento firmato SOUL TRAIN CASERTA. Un gruppo di amici che, dopo quarant’ anni dalla nascita dello show televisivo del 1970, ripropongono piccole serate speciali in suo tributo e alla musica black di quegli anni. Viaggeranno sullo stesso treno: ospiti, ballerini e pubblico, proprio come il SouL TRaIN degli anni ’70/’80/’90. Associando scenografia,stile e musica adatte a far conoscere, in prima persona, i colori di quegli anni.

Venerdì, 17 Febbraio 2012, SOUL TRAIN invita a Caserta una “voce fuori dal coro” per imporre un marchio indelebile in questo freddo carnevale: FRANKIE HI-NRG.

Ad affermare Frankie ci pensa l’uscita del suo secondo album nel ’97 “La morte dei miracoli” trascinato dal singolo Quelli che benpensano (Premio Italiano della Musica come canzone dell’anno). Nel marzo 2008 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Rivoluzione. Brano ispirato ai più recenti crack finanziari italiani ed alla degenerazione politica e sociale dell’Italia stessa e contiene un campionamento del brano Introduzione di Fabrizio De André, tratto dall’album “Storia di un impiegato”.

Quale artista fu mai giusto per dar voce al malcontento che sta colpendo la nostra società.

 

L’evento è a numero chiuso con ticket d’ingresso in prevendita. Il “Papito’s Club Disco”, uscita autostrada Caserta Nord, farà da cornice. Il costume ed obbligo per rompere i soliti schemi imposti.

Ad accompagnare la guest star:

RED DOG & BOOM BUZZ from FUNKY PUSHERTZ

DJ UNCINO

 

Mc Piratiello

Hermano Loco

Dirty Filter

Wena

 

” The Ugly Wheels ” from BloodAndSoul

” Bob Vito ” from BloodAndSoul

 

INFO PREVENDITE / TAVOLI PRIVE’:

3280285702 – 3207971401 – 3391678716 – 3339204027 –




LA BEFANA IN…SALSA

Venerdì 6 Gennaio 2012, ore 20.00, Piazza Vanvitelli, Caserta, il gruppo di animazione “Alma Libre” è lieto di presentarvi: La Befana in…salsa.

Le feste natalizie casertane si concludono a ritmo caraibico.

Saranno quattro le scuole di ballo presenti:

Locura Latina del maestro Paolo Bartolommei

Salsa danza dei maestri Gianni Piu e Alessandra Piombino

Jirer Forever del maestro Jirer Sanchez

Grita Conmigo della maestra Valentina Sanseverino.

Sono alcuni dei protagonisti della “movida salsera” casertana.

La loro fusione costituisce il corpo di ballo caraibico: ALMA LIBRE.

Insieme sono una fonte inesauribile all’insegna del divertimento latino.

Il loro intento è quello di coinvolgere a 360° chi partecipa alle serate.

Mettono a disposizione la loro esperienza senza entrare in competizione. Difatti, il punto di forza, è l’aggregazione e collaborazione con chi è già un “professionista” della salsa, e di chi, per la prima volta, si accosta a questo straordinario mondo.

Sono tutti benvenuti e liberi di esprimere al meglio le proprie passioni.

Tutti i membri sono lieti di essere un punto di riferimento sia nell’insegnamento della Salsa, sia attraverso il  divertimento che le serate, targate Alma Libre, regalano.

Ciò che contraddistingue il gruppo d’animazione è l’umiltà mista alla semplicità con cui svolgono questa professione.

Una vera è propria famiglia che accoglie al suo interno chiunque senta l’esigenza e la voglia di entrare a farne parte.

Il mondo “salsero” apre le frontiere. Spazza via ogni limite territoriale gettando un ponte immaginario con il lontano Sud America.

Si accendono le luci e tutto si dipinge di colori caldi che richiamano alle percussioni latine.

Chi  trova il sentiero che conduce nel magico percorso caraibico, non lo lascia più.

Lo Staff vi aspetta per brindare assieme al nuovo anno:  Venerdì 6 Gennaio, ore 20.00, Piazza Vanvitelli (ingresso via Mazzini), Caserta.




Dall’unione di Sport e Musica nascono a Caserta gli “RFC LIONS Ska Football Club”

Nascono ufficialmente a Caserta gli “RFC LIONS Ska Football Club” dall’idea di 5 ragazzi con la passione in comune per lo sport e per la musica: Maurizio Affuso (28 anni, musicista e leader del gruppo Ska-core casertano RFC, da cui il nome del club), Marco Proto (30 anni, avvocato), Bruno Luigi Merola (28 anni, avvocato), Andrea Spuria (33 anni, ingegnere) e Maria Rosaria La Peruta (28 anni, avvocato e presidentessa onoraria del club).

Non si tratta di una semplice squadra di Calcio a 5, ma di un vero e proprio movimento culturale giovanile che, ispirandosi ai valori più sani del Calcio, della Solidarietà e dell’Anti-Razzismo, si propone di creare un canale diretto alla diffusione della vera cultura dello sport attraverso l’organizzazione di eventi benefici sportivi e musicali finalizzati all’integrazione sociale e culturale. Gli “RFC LIONS” saranno supportati dal patrocinio del Panathlon Club Junior Caserta, condividendone lo scopo di promuovere ed affermare l’ideale sportivo e i suoi valori morali e culturali quale strumento di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra uomini e popoli. “Lo facciamo
perchè lo sport e la musica sono una cosa seria e costituiscono un linguaggio facilmente digeribile per i giovani della nostra città e attraverso cui veicolare valori sani e puri troppo spesso dimenticati di fronte alle emergenze che la nostra terra deve affrontare quotidianamente”.