Sciuè: arriva Degustì

TotemGO

image_print

Proseguono con successo gli itinerari di Degustì, tour eno-gastronomico promosso dalla Luigi Castaldi Group. La terza tappa è programmata da “Sciuè, il panino vesuviano”,  mercoledì 23 gennaio alle ore 19:30  (via Giovanni Boccaccio 18). Il menù della serata vede protagonista la Birra Antoniana in quattro stuzzicanti declinazioni: Keller, IPA, Double e Deus. La carta gastronomica prevede un excursus tra alcuni pilastri della tradizione tipicamente partenopea. Si partirà infatti dagli stuzzicanti Crocchè di baccalà preparati però con impanatura di farina di riso, e dalle altrettanto caratteristiche Polpette al sugo, di scottona con antico pomodoro Napoli, servite su cialda di pane, con emulsione di basilico e fonduta di parmigiano reggiano 36 mesi. In abbinamento, Birra Antoniana Craft Keller.
Poi, la Focaccia con la gustosissima genovese, ricco sugo, tra le massime espressioni della cucina campana. Ben 72 ore di maturazione, per questo lievitato a base di farine biologiche tipo “0” e tipo “1” che sarà arricchito da corazza di marchigiana cotta a bassa temperatura, cipolla di Alife e scaglie di conciato Romano.  Ad accompagnare, birra Craft IPA. Quindi, il Tris di panini, in versione mini, caratterizzati da 36 ore di maturazione e realizzati con farina “00”. Custodiranno gelosamente bontà varie. Il primo, un Hamburger di marchigiana, percorino bagnolese, noci, scarole napoletana, lardo di suino nero casertano, fili di peperoncino. Il secondo, Baccalà fritto, papaccelle napoletane sotto aceto, misticanza selvatica (Montoro erbe). Nel terzo, Battuta di manzo, fungo cardoncello biologico a vapore, scaglie di tartufo e germogli. Tre varianti stuzzicanti e caratterizzate da peculiarità, profumi, sapori e armonie ben differenti tra loro. Fantasiose proposte, particolarmente adatte per stuzzicare palati annoiati o pigri, quanto stomaci bisognosi di coccole. Il compito di esaltare l’armonia di gusto di ciascuno dei tre, spetterà alla Craft Double. In conclusione, momento goloso: presentazione agli avventori di un dolce dalla natura consistente: una Sbriciolata con crema e granella, entrambe di nocciola. Verrà servita insieme al nocino Frà Amedeo “Azienda agricola Fabio de Beaumont”.
Nell’ultima fase dell’incontro, i partecipanti avranno modo di conoscere anche un altro tipo di birra, realizzata con metodo champenois, Deus.

Teresa Lucianelli

Diventa Tester Crowdville