“Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno”: domani a Positano il primo incontro a “La Marinella”

“Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno”: domani a Positano il primo incontro a “La Marinella”
image_print

“Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno” è il tema della rassegna di incontri ideata ed organizzata dalla giornalista Teresa Lucianelli, che parte domani, venerdì 16 settembre alle ore 17, da “La Marinella”, suggestiva location sul mare di Positano di Giovanni Cappiello.
Il primo evento è dedicato ai condimenti.
Intervengono: Maurizio Fraticelli, esperto in Alimentazione, specialista in Chirurgia e Medicina estetica, Università di Camerino e di Atene; Nicola Rivieccio, giornalista referente Campagna Amica; Ada Mango, docente liceo “E. Kant” di Melito; Daniele Esposito, direttivo Associazione Festa del Pesce, Positano. Introduce e modera la giornalista Teresa Lucianelli, ideatrice ed organizzatrice della rassegna.
“Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno” vuole essere un viaggio a tappe attraverso le genuinità, le tipicità, le eccellenze campane, con un’attenzione particolare al cibo quotidiano che può essere apportatore di salute ma può  pure causare vari disturbi e patologie; una guida per tutelare il proprio benessere nel rispetto del gusto, per imparare a nutrirsi ed a individuare i cibi a rischio da assumere con cautela e quelli “killer” da evitare, incominciando dagli ingredienti e dalle loro combinazioni, attraverso informazioni e consigli utili forniti da esperti in materia e facilmente comprensibili.
Nell’occasione, verrà inaugurata la mostra pittorica e scultorea “Testimonianze dal Vesuvio” dell’artista Antonio Di Donna, ispirata prevalentemente ai ritrovamenti archeologici di Ercolano ed all’architettura delle Ville Vesuviane. Opere su tela e su marmo.
L’incontro si concluderà con un connubio degustativo che vede protagonisti i territori del Salernitano e del Napoletano, a base di specialità locali accompagnate dai prodotti di Campagna Amica, prevalentemente vesuviani.
L’incontro di domani a “La Marinella” che apre la rassegna dedicata a “Salute, alimentazione e bellezza” diffondendo l’informazione ed approfondendo “tutto quello che molti non sanno”,  fa seguito alla serie di eventi dedicati alle tipicità agroalimentari pregiate della Campania, ciascuna rappresentativa del proprio territorio di provenienza, che si sono susseguiti tra Penisola sorrentina, Costiera amalfitana, Napoli e Cilento.
Tra essi, i “Crisommola Party” dedicati alle qualità più rinomate di albicocche vesuviane e Falanghina Hercolaneum, che hanno affiancato la selezionata offerta gastronomica de Il Fornillo di Positano, suggestiva location che domina la splendida insenatura, fondata da Rino Fusaro e gestito con grande passione dalla sorella Rosaria, affiancata dalle altre sorelle Margherita e Pina.
Notevole successo di pubblico anche per il “Peach Party” ospitato da Cerasè al Monumento, di Michele Cuomo, elegante terrazza verandata a picco sulla spiaggia di Vico Equense, di fronte al Vesuvio, emblema della pizza a metro realizzata con i sapori ed i profumi della Penisola sorrentina e valorizzata dall’inventiva personsle di Michele.
Va ricordata pure la fusion di sapori locali al Chicchi Beach di Marina di Aequa; il trionfo di gelati e frullati con frutta fresca d’alta qualità campana e soprattutto vesuviana by Campagna Amica negli eventi da Primavera a Sorrento di Antonio Cafiero; la serata “Sfizi e Frutta” al Munaciello, suggestivo e confortevole ritrovo – regno del jazz – nelle secolari stalle nobiliari napoletane in piazza del Gesù, fondato e guidato dal superattivo manager Massimo Orlandi.
Ancora, l’ultimo evento in ordine di tempo, organizzato sulla suggestiva e panoramicissima terrazza sul mare de “La Marinella” di Positano, sede dell’incontro di domani, che è stato dedicato alle peculiarità della sana e genuina cucina positanese che ha visto vari esperti riuniti in un proficuo confronto; a conclusione la chef Isaura Fertitta ha firmato una degustazione di alta qualità di piatti marinari a base di pescato fresco, accompagnato da prelibatezze dell’orto, quindi delizie di frutta costieri e prodotti della rigogliosa terra partenopea, questi ultimi forniti dagli agricoltori di Campagna Amica. In chiusura, le originali ed apprezzate dolcezze di Maria Magdalena Korickez, pasticciera di origini viennesi, d’adozione positanese.