Qualiano: dal 15 luglio gratis i sacchetti per la differenziata

Parte il servizio che con il semplice utilizzo della tessera sanitaria, permetterà di ritirare il kit di buste dal distributore automatico ubicato alla Casa comunale.  Il sindaco De Luca: “Il fine è quello di bandire i bustoni neri e fare una RD di qualità”

Il prossimo 15 Luglio sarà un giorno molto importante per Qualiano e per i suoi cittadini: non bisognerà più comprare le buste per fare la RD, perché verranno erogate gratuitamente dal distributore automatico posto nell’androne della Casa comunale.

“Così come anticipato nei mesi scorsi, gli utenti beneficeranno di quanto loro stessi hanno risparmiato facendo la RD e non avranno più il costo dell’acquisto dei sacchetti per fare la Raccolta Differenziata.- spiega il sindaco Ludovico De Luca- In capo all’utente non vi saranno costi, ma solo l’introduzione della tessera sanitaria dell’intestatario del ruolo Tari nel lettore del distributore automatico. Il distributore rilascerà anche una ricevuta con la data del prelievo, che fungerà da memorandum per il cittadino.- e concludendo- Il fine è quello di bandire i bustoni neri e fare una RD di qualità.”

L’iniziativa sperimentale conta su un macchinario posto nell’androne del Comune, l’EcoMat24, sul quale è stata caricata la banca dati dei contribuenti qualianesi e che consentirà, attraverso la semplice introduzione della tessera sanitaria dell’intestatario del ruolo,  di prelevare ogni 60 giorni,  il kit di buste di diverso colore: gialle (plastica, alluminio e metalli – in deposito il lunedì ), rosse (rifiuti indifferenziati e secco – in deposito il venerdì), azzurre (carta e cartone – in deposito il mercoledì) e neutre (per l’umido in deposito martedì, giovedì e domenica). L’obiettivo ambizioso è quello di dismettere completamente l’utilizzo delle buste non adatte alla differenziata ed in particolare i bustoni neri, dentro ai quali si nasconde di tutto. Dopo una prima fase sperimentale di 3 mesi che si concluderà alla fine di Settembre, non sarà più possibile conferire la differenziata in buste diverse da quelle erogate dal distributore.

Tutte le utenze domestiche, quindi, dal 15 luglio in poi, potranno ritirare il kit di buste recandosi, negli orari di apertura, al pianterreno del Comune, dove nel primo periodo di start up, troveranno anche una persona che li guiderà ed aiuterà in caso di difficoltà. Per le utenze commerciali, invece, si partirà il 5 Settembre, mentre nel frattempo si provvederà a caricare la banca dati delle partite ive. Tutte le utenze commerciali  o domestiche, possono chiedere informazioni alla SOS Rifiuti, l’azienda che gestisce l’EcoMat24, al numero: 081 812.3097.

La stessa azienda, come da capitolato,  si farà carico di consegnare a domicilio, il kit di buste, per gli utenti allettati da comprovata documentazione sanitaria ed agli anziani ultrasessantacinquenni, che non hanno parenti residenti nel territorio comunale. La richiesta va fatta al Comune, Ufficio Ambiente, compilando un apposito modello scaricabile dal sito del Comune.

A supporto di tale iniziativa, vi è anche una campagna di comunicazione ambientale composta da manifesti, che a più riprese verranno affissi in tutte le zone della città di Qualiano, così come le locandine, mentre il calendario deposito e gli opuscoli informativi su cosa e quando differenziare,  entreranno in ogni casa qualianese.