“Post vacation blues”, disturbo da rientro ferie: i consigli per superarlo

TotemGO

image_print

La depressione post ferie

Gli esperti chiamano ‘post vacation blues’ il disturbo che ammorba corpo e mente al rientro dalle ferie. Depressi, avviliti, paradossalmente stanchi: rientrare nello spazio della routine autunnale non è facile, soprattutto quando la luce e le temperature estive continuano a riproporre il clima distensivo delle giornate prive di sveglie mattutine e impegni lavorativi. “Post-vacation blues” lo chiamano gli esperti, un disturbo di adattamento su base biologica scaturito dal sistema ipotalamo-ipofisi-surrene, che si manifesta quando si passa da un periodo di riposo a un ritmo pesante e che dura circa una settimana. Per rendere meno difficile il rientro, pertanto, si consiglia di disfare immediatamente la valigia e sistemare gli spazi con l’ordine di sempre, di riprendere l’attività quotidiana gradualmente e fare esercizio fisico, perché sentirsi giù di morale può essere dovuto anche al fatto di vedersi fisicamente appesantiti da un eccesso di vita sedentaria.

Foto e articolo
Luigi Borrone

Diventa Tester Crowdville