Mille Volti in “Tonino Cardamone”: serate in allegria all’Augusteo

image_print

“Tonino Cardamone giovane in pensione”, per la regia di Vincenzo mercoledì 23 maggio, alle ore 21 al Teatro Augusteo di Napoli, tornano le serate dell’allegria con l’apprezzata compagnia teatrale “Mille volti”, interprete della gustosa ed esilarante commedia scritta da Paolo Caiazzo.

Risate garantite in compagnia, dunque, per una serata scacciapensieri all’insegna del buonumore.

L’organizzazione, la produzione, la comunicazione anche stavolta sono autogestite, come si può notare dalla locandina amatoriale, autoprodotta con TANTA BUONA VOLONTÀ e con la stessa passione che contraddistingue l’impegno del gruppo in ambito teatrale: il ricavato potrà essere così destinato senza decurtazioni accessorie, ad associazioni concretamente attive in campo solidale ed impiegato per realizzare attività benefiche.

Nome nuovo, scelto recentemente per sottolineare una scelta artistica più matura, per i protagonisti della già nota ed apprezzata compagnia “In Arte”. Essi si ripropongono con intatto entusiasmo al loro vasto pubblico di affezionati spettatori, forti delle loro trascinanti capacità interpretative. Dunque, nuovo corso, novità tra gli attori, ma grande compattezza, affiatamento e determinazione, per un risultato ottimale in termini di spettacolo e di massimo coinvolgimento della platea, all’insegna dei quali è nato, sotto una buona stella, il nuovo gruppo.

In prima linea: Vincenzo Petrazzuolo, Arcangelo Natale e Liliana Di Fiore con contributi nuovi, ma non meno esperti ed altrettanto determinati a raggiungere consensi di critica, massimo gradimento e scroscianti applausi da parte del pubblico che si prevede anche stavolta numeroso e motivato.

Completano la compagnia teatrale “Mille volti”: Valentina Schioppi, Marco Marchitelli, Ernesto Sottolano, Tommaso Tuccillo, Valeria Sottolano e Carmine Bocchetti. Tutti egualmente “carichi e pronti ad offrire agli spettatori un paio di ore di spensieratezza e di sane risate”.

Confermato anche in questa nuova formazione, il repertorio che ha contraddistinto l’impegno dei pionieri del cast: il nuovo gruppo è infatti orientato a portare in scena commedie di presa diretta, con un numero non troppo ampio di personaggi, d’impostazione moderna, non scevre da intensità artistica e recitativa, comunque nel rispetto della tradizione teatrale partenopea che ha fatto storia e continua a ricoprire un ruolo di grande rilievo specifico.

Anche quest’anno, nel caso se ne presenti la possibilità, la compagnia è intenzionata a partecipare ai vari concorsi per teatro amatoriale che si organizzano a Napoli e e Provincia e comunque sul territorio.

Sono gli stessi attori fondatori della formazione originaria ed elementi storici del neo-riformato gruppo – Petrazzuolo, Natale e Di Fiore – a spiegare le motivazioni che sono alla base dell’impegno dell’intera compagnia “Mille volti”: “riuscire a stimolare il divertimento del pubblico sempre caloroso e numeroso, riuscendo a strappare ogni volta una risata in più”. Ed aggiungono: “è questo il nostro unico guadagno e la cosa che ci fa andare avanti sempre con più voglia e convinzione”.

Lo spettacolo di avvale del sostegno di: Istituto “Ileana Mandile Estetica e Benessere” (Casoria); Gioielleria Lamagna (Casoria); Italiana Energia; Ciaramella Cars; Centro “La grande bellezza”; Blackburgers.

Teresa Lucianelli