Il Pianura Volley cede il passo alla padrona di casa Libertas Sorrento. Mr.Amoroso: “Avversarie nettamente superiori”

TotemGO

image_print

Spio Pianura sconfitta in casa del Sorrento. Tre punti vengono ceduti dopo quattro parziali (25-12), (25-21), (23-25),(25-15). <<Una sconfitta meritata, hanno avuto più grinta di noi. Un primo set senza storia, non siamo entrate proprio in partita.Nel secondo proviamo a reagire ma nel pieno del gioco, a metà set, il nervosismo e i molti errori in attacco regalanoil parziale alle avversarie. La consapevolezza di non avere nulla da perdere fa giocare bene il terzo set, ma non ci crediamo e ci distacchiamo per pochi punti di distanza. Nelquarto contavo su una ritrovata fiducia in ciò che siamo e che possiamo fare,ma evidentemente non era la serata giusta.>> commenta il Mr. Luigi Amoroso. A determinare la vittoria delle avversarie: <<La poca cattiveria, la maggiore determinazione, le grandi capacità dimostrate>>.
<<Questa sera le avversarie erano decise a dare il massimo e noi glielo abbiamo lasciato fare.Non c’eravamo in campo, eravamo come bloccate da tutta la situazione. L’euforia e l’ansia possono giocare brutti scherzi.Ma ora è tempo di guardare avanti, siamo pronte a lavorare per la prossima sfida contro l’ Ischia>>, afferma la gialloblù Viviana Zattera. <<Nulla è cambiato in classifica, abbiamo solo ridotto il vantaggio, mancano ancora quattro gare. Domani si riparte, lavoreremo di più.>> conclude Mr.Amoroso.

Carmen Peluso

Diventa Tester Crowdville