“I Bottari di Sant’Antuono e le Tradizioni”. A San Tammaro il cabaret di Rosalia Porcaro

Con il cabaret di Rosalia Porcaro si concludono le giornate tammaresi inserite nella rassegna “I bottari di Sant’Antuono e le Tradizioni” che coinvolge sei comuni della provincia casertana in un’idea progettuale nata per potenziare eventi consolidati sul territorio e valorizzare le risorse e le tipicità locali. La cabarettista napoletana si cimenterà nelle sue gag alle ore 21 di domenica 19 gennaio 2020 in via Domenico Bovienzo, dopo l’esibizione dei New Sisma live group, prevista per le 20. Rosalia Porcaro ha alle spalle una lunga carriera fatta di cabaret, teatro, cinema e televisione e di tantissimi personaggi rappresentati. Una donna versatile, intraprendente e di una grande verve comica, che sicuramente saprà allietare i cittadini di San Tammaro.

Il progetto ha visto alcune fasi iniziali nei giorni di Natale, ma è tra gennaio e maggio che si susseguiranno i principali eventi programmati. Oltre a San Tammaro, i comuni coinvolti sono San Marco Evangelista, Portico di Caserta, Teverola, Capodrise e San Prisco. Luoghi uniti dal culto per Sant’Antonio Abate, Sant’Antuono appunto, diventato un rito intramontabile che coinvolge ed affascina generazioni su generazioni. Ci saranno sfilate di carri, mercatini con oggetti di artigianato locale e prodotti tipici, degustazioni di piatti di antico sapore, laboratori e giochi per bambini, spettacoli musicali e teatrali. L’obiettivo è di creare momenti di condivisione culturale in luoghi identitari e di rilevanza storico-paesaggistica, sebbene non inseriti nei circuiti turistici regionali.

Dopo San Tammaro, dal 23 al 26 gennaio toccherà a Portico di Caserta, con una serie di eventi organizzati in onore di Sant’Antuono, tra riti eucaristici, sfilate di carri, concerti di musica popolare e fuochi pirotecnici.

La rassegna culturale è stata ideata dai sei comuni in forma associata, con le direzione artistica di Achille Varchetta, e realizzata grazie ai fondi del Programma Operativo Complementare (POC) Campania 2014-2020.