Ennio Fantastichini per la clip “In fondo al mare” dei Mary in June

image_print

Un protagonista noto e preparato, una fotografia cinematografica ed una regia d’autore. Per una canzone, già presentata nel Festival in copyleft “Denz in da Ghetto” (da cui è stato tratto anche un documentario), che merita di essere ascoltata più volte.

‘In fondo al mare’ dei Mary in June è un brano pubblicato nell’ album “Ferirsi”, uscito in collaborazione con l’etichetta Subcava Sonora di Napoli. Il video d’esordio della rivoluzionaria band romana, che porta la firma registica di Paoloreste Gelfo, sarà in rotazione esclusiva per la prima settimana sul portale nazionale rock.it, prima di essere presentato al pubblico sabato 11 febbraio, dalle ore 19:30, presso il live club ‘Le Mura’ di Roma.

Ennio Fantastichini, vincitore del David di Donatello 2010 ed allievo di Gian maria Volontè, protagonista nel video insieme ad Alessandro Morini, leader dei Mary in June, si dimostra ancora una volta un grande attore. “In fondo al mare” – nel cui video è evidenziata una storia padre-figlio – è un brano distribuito conlicenze Creative Commons, ed è quindi legalmente scaricabile dalla rete, non essendo volutamente coperto da iscrizione SIAE e Copyright al fine della promozione della libera circolazione della cultura.

Link al video | http://vimeo.com/35743307

InRete | http://maryinjune.bandcamp.com

‘In fondo al mare’ per il Denz in da Ghetto | http://youtu.be/p0FKu7BpBWo