Emergenza Coronavirus, anche gli Emirati Arabi al fianco dell’Italia

Emergenza Coronavirus, anche gli Emirati Arabi al fianco dell’Italia
image_print

Giunta a Fiumicino nella notte tra il 5 e il 6 aprile la donazione di materiale sanitario

Gli Emirati Arabi Uniti sono uno dei paesi amici che ci sta mandando aiuti e tutte le donazioni che stanno arrivando in Italia vanno ad integrare gli acquisti di materiale sanitario che la Protezione Civile sta attuando ovunque ci sia disponibilità.
È la gratitudine espressa dal Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio  (nella foto)  durante le operazioni di sbarco nell’aeroporto di Fiumicino avvenuto nella notte tra il 5 e il 6 aprile delle mascherine, tute sanitarie e ventilatori che gli Emirati hanno donato al Governo Italiano per combattere il Coronavirus.
La grande solidarietà che ci stanno dimostrando tanti paesi del mondo è il segno che l’Italia è stata sempre disponibile con chi avesse avuto bisogno, ha sottolineato il ministro Di Maio.
L’ambasciatore degli Emirati in Italia ha sottolineato che l’assistenza del suo Paese ha l’obiettivo di aiutare il personale medico italiano a svolgere in sicurezza le proprie funzioni professionali nella lotta contro la diffusione del virus e che il suo popolo è a fianco dell’Italia e di tutti i paesi colpiti dal Covid-19.

Il Dottor Agostino Miozzo del Dipartimento della protezione civile ha sottolineato come il materiale donato sarà immediatamente distribuito, per il tramite delle Regioni, alle strutture sanitarie sul territorio nazionale.