Domani l’Arma dei Carabinieri celebrerà il 204° Annuale di Fondazione

image_print
Martedì 5 giugno 2018, l’Arma dei Carabinieri celebrerà il 204° Annuale di Fondazione.  La ricorrenza sarà ricordata e vissuta in tutte le città d’Italia, con una manifestazione militare e ricorre il 5 giugno perchè è la data del decreto che nel 1920 concesse alla Bandiera dell’Arma la prima Medaglia d’Oro al Valor Militare  per il comportamento tenuto dai Carabinieri nel corso della 1^ Guerra Mondiale. La motivazione relativa è la seguente: «Rinnovellò le sue più fiere tradizioni con innumerevoli prove di tenace attaccamento al dovere e di fulgido eroismo,  dando validissimo contributo alla radiosa vittoria delle armi d’Italia”. La festa viene celebrata a Roma con il carosello storico dei carabinieri, caratterizzata inoltre dalla rievocazione delle battaglie più importanti a cui l’Arma ha partecipato. La data del 5 giugno non è da confondere con l’anno di fondazione dell’Arma,  che avvenne a Torino il 13 luglio 1814 in piena epoca napoleonica, da parte del re di Sardegna Vittorio Emanuele I di Savoia. In tale occasione a Napoli all’1 al 5 giugno ci saranno tantissimi e importanti iniziativi da  piazza del Plebiscito, allestirà una mostra statica con personale e mezzi e la presentazione di  materiali tecnologici, alle vetrine di alcuni dei più importanti negozi del centro e del Vomero saranno allestite anche con equipaggiamenti e materiali storici dell’Arma. Non dobbiamo dimenticare tutti gli altri giorni dove sono costretti ad operare in condizioni disagiate, per molte ore del giorno e della notte, senza mai orari, mettendo in secondo piano gli affetti più cari, i proprio figli, le proprie famiglie, sopportando con  dignità e in silenzio ogni sacrificio, i nostri militi meritano tutta la nostra riconoscenza e il nostro grazie, perché è solo per merito di questi valorosi servitori dello Stato che viene garantita la tranquillità e la sicurezza dell’intera comunità. Grazie per quello che fate per noi.
Foto e articolo
Luigi Borrone