Curiosità: Ecco come nascono le luminarie natalizie

Curiosità: Ecco come nascono le luminarie natalizie
image_print

L’usanza di illuminare la casa in occasione del Natale ha origini antiche e che affondano nel profondo senso religioso dei paesi cristiani. Originariamente le fonti di luce erano torce e candele, con cui venivano decorati mobili, davanzali e i primi alberi di Natale, molto diversi da quelli che siamo abituati a conoscere oggi. Le luminarie,Il significato di quelle luci che rischiaravano le notti, allora davvero buie e spaventose, era duplice. Da un lato c’era la volontà di rendere la casa più calda e accogliente, lasciando fuori i rigori dell’inverno e gli orrori notturni. Dall’altra, fin da subito, emerge il simbolismo potente che la luce ha sempre rivestito nell’ambito della religione cristiana. Luce come essenza di Dio e primo elemento da Lui creato. Luce come personificazione di Cristo che sconfigge la morte e resuscitando porta la promessa della vita eterna a tutti gli uomini. Basti pensare alla luce che illumina costantemente il tabernacolo, o al cero pasquale, così come il cero battesimale. Fin da bambini ci insegnano che è un segno di af