Ballads per il venerdì di Santa Cecilia

 Napoli. “The best ballads”: domani, venerdì 12 aprile, ore 21,30, per la serie Jazz&Food, la Sala Santa Cecilia ospita una vibrante serata con Alessio Busanca al piano, Dario Guidobaldi batteria, Mario Mazzaro basso.
Ospite d’eccezione, Umberto Muselli con il suo virtuoso sax.
Poker di affermati professionisti della Musica, dunque e toccherà proprio ai quattro maestri tracciare i tratti distintivi delle capacità interpretative in chiave Jazz degli esordienti nella promettente squadra targata Sala Santa Cecilia: Daniela Aracri, canti, Paolo Astarita, piano Jazz, Yuri Menna, chitarra e voce, Sarah Moccia, canto, Daniela Del Genio, canto Jazz, Giorgia Fosso, canto Jazz.
In nome del buon Food, in serata sono programmate degustazioni di alta qualità con le mondialmente note e apprezzate sfogliatelle rustiche e dolci di “Cuori di Sfogliatella” del patron Antonio Ferrieri (corso Novara, Napoli) che verranno presentate in un irresistibile assortimento di gusti ispirati alle eccellenze alimentari della Campania, per l’assoluto piacere di ogni palato sensibile alla qualità che fa la differenza.
La kermesse è sulle ballads di tutti i tempi e di tutti i generi, con prevalenza jazz, pop, bossanova: saranno questi i fili sottili che muoveranno sapientemente le corde emozionali dei qualificati spettatori, habitué della prestigiosa Sala di Toledo. Un gradevole viaggio attraverso il tempo, in cui la capacità interpretativa della band sarà la macchina del tempo grazie alla quale il pubblico potrà “visitare” idealmente le varie epoche di riferimento, rappresentate da ciascuna ballad.
L’esecuzione porterà in evidenza le grandi capacità degli esordienti attentamente selezionati dalla Commissione e votati al percorso del “Workshop e Jam Session” in corso. Al loro fianco, maestri che, con la loro ben nota professionalità e l’eccellente competenza, sapranno esaltare, complici le suggestioni regalate dalle sapienti note, i tratti musicalmente distintivi di ciascuno stagista impegnato nel seminario didattico-pratico che li porterà a diventare a pieno titolo, da esordienti, finalmente professionisti autonomi e assolutamente indipendenti, in grado di inserirsi adeguatamente e con le giuste gratificazioni nel panorama musicale.
L’evento del venerdì segue quello particolarmente riuscito che è stato dedicato venerdì scorso allo Swing che ha visto applauditi protagonisti di una partecipata serata, feat Yuri Menna chitarra e voce, Daniela Aracri voce, Sarah Moccia voce, Paolo Astarita, piano Jazz, che sono stati opportunamente sostenuti dai maestri Ivana Muscoso piano e voce; Marco De Tilla contrabbasso; Stefano Tatafiore batteria, con l’ospite Giulio Angrisani, tromba, impegnati anche in una magistrale performance che ha donato al pubblico momenti di grande suggestione.
In linea con la parte musicale, assoluto successo ha riscosso anche quella degustativa a base di delizie squisitamente partenopee, che è stata curata per l’occasione dalla Brigata di ”Pizza e Fritti Sapori di Napoli” per “Sapori di Napoli”, Nola, del patron e chef Gennaro Galeotafiore.
Venerdì 12, ingresso con contributo associativo Arci/Santa Cecilia (€10,00 drink incluso), degustazioni offerte da “Cuori di Sfogliatella” di Antonio Ferrieri (corso Novara, 1 E/F Napoli)
Info: 3357466327, 081 406800 info@salasantacecilia.it www.salasantacecilia.it
Sala Santa Cecilia, vico Lungo Teatro Nuovo 113 angolo via Montecalvario 34, Napoli (prossimità metro via Toledo, e Funicolare Augusteo).
Per chi è automunito: Gran Garage, Garage Incoronata.
Armando Giuseppe Mandile