A Pozzuoli Capodanno in piazza con Enzo Avitabile, Clementino e gli Aneuro Tartaglia. Disposto un piano di sicurezza

I concerti di Enzo Avitabile e Clementino sono i momenti clou della notte di Capodanno 2018 a Pozzuoli. I due artisti di fama nazionale, assieme al gruppo Tartaglia Aneuro, si esibiranno sul palco allestito come negli anni precedenti in piazza della Repubblica, secondo quanto previsto dal progetto “Pozzuoli Ardente”, programma di eventi ideato dall’amministrazione comunale di Pozzuoli. Si parte alle 22:30 di domenica 31 dicembre con Tartaglia Aneuro; appena varcata la soglia del 2018, all’1:00 circa, sarà la volta di Enzo Avitabile, accompagnato dai Bottari, che lascerà il palco alle 2:30 al rapper napoletano Clementino (fino alle 4:00).
Per l’occasione l’amministrazione ha predisposto l’apertura con orario continuato fino alle ore 13:00 del 1° gennaio 2018 dei seguenti parcheggi: Multipiano di via San Francesco ai Gerolomini, Mercato Ittico all’ingrosso e Molo Caligoliano. Il parcheggio ex Sofer di via Fasano resterà invece aperto, come sempre, 24 ore su 24.
È stato inoltre redatto un piano di sicurezza per l’intera area di piazza della Repubblica secondo le prescrizioni della Prefettura per le pubbliche manifestazioni. Ci saranno delle vie di accesso – che sono via Cesare Augusto, via Cosenza e corso Vittorio Emanuele lato via Napoli – e vie di uscita dalla piazza: via de Fraia, via Cavour e largo Santa Maria delle Grazie. Oltre all’apposita segnaletica, per fornire tutte le indicazioni ci saranno 16 steward reclutati dall’amministrazione e i volontari delle associazioni di Protezione civile “Le Aquile” ed Ex Carabinieri di Pozzuoli. Dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 7 del 1° gennaio è stata quindi disposta la chiusura al traffico veicolare del tunnel Tranvai, che diventerà pedonale, di via Cavour e via San Paolo (qui è stato istituito anche il divieto di sosta). Per lo stesso orario, divieto di transito alle auto, comprese quelle dei residenti, anche in tutta l’area della ztl Centro Storico. Piazza della Repubblica e le strade inserite nel piano di sicurezza come “percorsi di esodo e uscite di emergenza”, dovranno infine essere liberate da tutti i dohors e arredi vari, come previsto da apposita ordinanza, dalle ore 16 di sabato 30 dicembre 2017.
Gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli e delle altre forze dell’ordine, oltre che sulla sicurezza dei cittadini, vigileranno sul rispetto dell’ordinanza sindacale che vieta la vendita e il consumo di bevande in contenitori di vetro. Stesso discorso per il divieto, vigente su tutto il territorio comunale, di accensione di fuochi d’artificio, petardi, mortaretti e altro materiale esplodente. Per la notte di Capodanno il sindaco Vincenzo Figliolia ha lanciato anche un appello: «Mi auguro che tutti, pur festeggiando e divertendosi, si ricordino degli amici animali, evitando di sparare botti: quei rumori possono essere letali per loro. E possono essere molto pericolosi per gli umani, sopratutto se illegali. Evitate i fuochi: rispettate le regole, aiutate gli amici pelosi e garantite più sicurezza anche a voi stessi!».