Con Mani e Vulcani il Natale ritrova le radici della città antica

Accoppiata vincente per Mani e Vulcani che promuove con passione e con preparazione specifica tutta la tradizione napoletana, con spettacoli di Tarantella, Posteggia Napoletana, Cafè Chantant e la famosissima e tipica Tombola dei “femminelli”.

Incominciamo dalla Tombola Vajassa, organizzata al Teatro Portalba (via Port’Alba 30), location dedicata da sempre al cabaret ed a cene spettacolo di qualità, “per pochi ma buoni”.

Star della originale serata, dall’ atmosfera particolare ma votata alla traduzione, è Nanà che guiderà abilmente i partecipanti alla scoperta della caratteristica tombola napoletana, graxie ad un “femminiello” verace, nel pieno rispetto dell’antica usanza.

In menù, un gustoso primo piatto partenopeo. Previsto anche un dolce della tipicamente partenopeo e generoso vino.

Lo spettacolo è vietato ai minori di anni 14.

La seconda proposta è ambientata di fronte a Palazzo Reale e Piazza del Plebiscito, nel cuore della Napoli di secoi fa, sotterranea, esattamente a 40 metri di profondità nel sottosuolo.

Questo il suggestivo palcoscenico de La Fabula Vergiliana.

Gli abili narratori di Mani e Vulcani condurranno il pubblico  in un affascinante percorso di grande suggestione, alla scoperta della Napoli del mito, dei simboli incantati e del personaggio chiave di questa particolare storia: Virgilio. Il percorso verrà illuminato in maniera suggestiva con lanterne ad olio.

Dunque, rivivrà nella penombra misteriosa, la città di una volta, come per magia, attraverso storie, momenti culturali e ludici per conoscere il territorio e le sue tradizioni popolari, racconti, aneddoti e leggende, alla volta di un’esperienza unica e completa.

Come viaggiatori di un passato mai dimenticato, i partecipanti entreranno in sintonia con i luoghi, ne ascolteranno la storia, si immergeranno nella sua cultura, come accade nelle location selezionate e dimore storiche, per conoscere il territorio e le sue tradizioni popolari meno note.

L’appuntamento è all’esterno dello storico Caffè  Gambrinus, in Piazza Trieste e Trento, a Napoli, alle ore 20.30.

Per i due percorsi proposti: info e prenotazione obbligatoria per entrambi i percorsi: 081.5499953 – 340.4230980 –manievulcani@gmail.com<manievulcani@gmail.com>;www.manievulcani.com<http://www.manievulcani.com> –www.visiteguidatenapoli.it<http://www.visiteguidatenapoli.it>

 

Teresa Lucianelli