“Da noi la storia ha più gusto”. Sabato 27 maggio percorsi archeologici a Pozzuoli con guide d’eccezione, gli allievi dell’Istituto Alberghiero Petronio

IMG_20170519_123602
Nella foto il Sindaco Figliolia

POZZUOLI(NA) – Una sinergia messa in campo per valorizzare la cultura, l’archeologia e l’enogastronomia di Pozzuoli. Questo in sintesi il progetto  “ARTIchef Campi Flegrei”,  iniziativa che si terrà il prossimo sabato 27 Maggio, e che è volta alla scoperta del tesoro archeologico e del patrimonio enogastronomico del territorio.

L’appuntamento è alle ore 11 per il percorso culturale che prevede la visita del Macellum, i sotterranei del Rione Terra, il Duomo, la darsena ed il centro storico della cittadina puteolana. Le guide d’eccezione che accompagneranno gli esperti ed archeologi saranno gli studenti dell’Ipseoa “Lucio Petronio” di Pozzuoli che al termine della visita, prevista per le ore 12.30, delizieranno il palato dei visitatori con una degustazione di pietanze.

La kermesse è stata presentata, stamane, a Palazzo Migliaresi (Rione Terra) di Pozzuoli, alla presenza del Sindaco, Vincenzo Figliolia, del professor Filippo Monaco (preside dell’Ipseoa Petronio)  e del dottor Roberto Laringe, presidente di Federalberghi Campi Flegrei.

L’iniziativa è organizzata da Ipseoa Istituto “Lucio Petronio” di Pozzuoli, Federalbeghi Campi Flegrei,  Gruppo Laringe ed è patrocinata dal Comune di Pozzuoli.