Alla Torre di Guevara:“Donne, terme e bellezza ad Ischia nel Rinascimento”

Alla Torre di Guevara:“Donne, terme e bellezza ad Ischia nel Rinascimento”
image_print

Una sfilata di Moda sotto le stelle e il Premio Eccellenze Campane animeranno l’evento “Donne, terme e bellezza ad Ischia nel Rinascimento”, ideato dall’amministrazione comunale della città isolana e organizzato dalla P&P Academy. L’appuntamento è alle ore 20 di mercoledì 26 agosto in un luogo storico e suggestivo di Ischia: Torre di Guevara detta di Michelangelo, edificio rinascimentale che si affaccia nella baia di Cartaromana. In passerella potranno essere ammirati gli abiti dello stilista Luciano Fiore Couture e le creazioni dell’arte orafa di Kirò Gioielli, ma ci sarà spazio anche per gli abiti ispirati a personaggi del mondo del cinema, ideati degli allievi della scuola Don Geremia Piscopo di Arzano sotto la direzione della preside Carmela Ferrara.

Nel corso della serata sarà assegnato inoltre il Premio Eccellenze Campane, destinato a coloro che si sono distinti in modo particolare nel mondo della cultura, dello spettacolo e dell’arte culinaria. Saranno due noti chef stellati di Ischia a ricevere il riconoscimento: Pasquale Palamaro del ristorante Indaco dell’Hotel Regina Isabella e Nino Di Costanzo del ristorante Dani Maison. Oltre che a loro il Premio Eccellenze Campane andrà anche al duo comico “Gli Svincolati” del “Laboratorio Si…Pariando” (Tunnel Produzione), che regalerà alla platea anche alcuni momenti del loro repertorio cabarettistico.

La serata sarà presentata da Anna Paparone, direttrice artistica della kermesse, che da anni porta in giro il brand “È… Moda”, organizzando con successo eventi in molte città campane e partecipando a fiere e rassegne in alcune capitali europee e mondiali come Londra, Mosca e Pechino.

Le modelle che sfileranno in passerella saranno pettinate dagli hair stylist Ciro Paciolla e Luca Paparone e truccate da Nicola Acella e dalla MakeUp Academy di Antonio Riccardo.

« La Torre di Guevara-Michelangelo è un luogo simbolo del comune di Ischia e dell’intera isola. Grazie a un finanziamento della Regione Campania, attraverso il POC (Piano Operativo Complementare) per i beni e le attività culturali, termina una parte dell’opera di restauro e consolidamento – dichiara il sindaco Enzo Ferrandino –. Siamo lieti di ospitare l’evento “donne, terme e bellezza” volto a valorizzare l’importanza delle donne nella nostra società calata nella bellezza della nostra isola».

L’evento “Donne, terme e bellezza ad Ischia nel Rinascimento” è stato realizzato grazie ai fondi del Programma Operativo Complementare (POC) Campania 2014-2020. L’ingresso è libero, ma per partecipare occorre inviare un messaggio dalla pagina facebook dedicata (questo il link: https://bit.ly/2Q9lpr7) indicando il proprio nominativo, o una mail all’indirizzo: emodapozzuoli@libero.it. È raccomandato il rispetto delle norme anti covid vigenti e in particolare l’utilizzo della mascherina protettiva e il distanziamento interpersonale.