40 candeline per l’ Associazione Fatebenefratelli assistenza per i malati lontani

TotemGO

image_print
Napoli Con Summer Gala, l’A.F.Ma.L celebrerà i 40 anni di intensa attività, mercoledì 5 giugno dalle 20,30 nella splendida cornice della struttura dei Fatebenefratelli di proprietà dell’Ospedale Buon Consiglio partenopeo, in via Manzoni 199, tra le più panoramiche della città.
L’ Associazione Fatebenefratelli assistenza per i malati lontani non ha scopi di lucro ed è dalla sua costituzione impegnata attivamente in un percorso di salvaguardia della vita umana attraverso la prestazione e lo sviluppo dell’assistenza sanitaria in Italia e nei Paesi emergenti.
La manifestazione solidale, rigorosamente a inviti, vedrà la presenza dei massimi esponenti laici e religiosi del Fatebenefratelli Napoli, del Fatebenefratelli Isola Tiberina, Roma, dell’Ospedsle San Pietro, via Cassia, Roma, del Fatebenefratelli di Benevento. Parteciperanno le autorità istituzionali religiose e laiche regionali e nazionali. Ci saranno inoltre numerosi esponenti della Cultura, dell’Informazione, dello Spettacolo.
L’evento, coordinato dalla giornalista Maridi’ Vicedomini, un prelibato dinner buffet by Villa Domi Catering, performance di musica e di spettacolo. Inoltre, uno spazio dedicato all’Haute Couture, con, in passerella, una capsule della raffinata collezione “Sunrise”, by Eles Couture. In lista, centinaia di selezionati invitati, autorità istituzionali laiche e religiose, esponenti del mondo dello show-biz, per una serata di qualità. Dress code: After eight.
“Tanti sono i progetti e le attività che ci tengono costruttivamente attivi in questa direzione – ha spiegato la dottoressa Maria Teresa Iannuzzo, direttore sanitario dell’ Ospedale e presidente A.F.Ma.L Sezione Napoli – Vanno dal riparo ai senzatetto nelle nostre case di accoglienza, all’istruzione scolastica ai bambini affetti da gravi disabilità, fino alla formazione di medici ed educatori specializzati”. Ancora, alle tante missioni nei paesi lontani in via di sviluppo, mirati a soccorrere e curare bimbi ed adulti che si trovano in condizioni di estrema povertà, con dedizione ed impegno.
Teresa Lucianelli